Archivio Storico


...tenere vive e tramandare le tradizioni degli Alpini, difenderne le caratteristiche, illustrarne le glorie e le gesta...
(Statuto dell'Associazione Nazionale Alpini, Art. 2)


  • Sede:

    Associazione Nazionale Alpini

    Sezione di Biella

    Biella 13900

    via Ferruccio Nazionale 5

L’Archivio Storico della Sezione di Biella dell’Associazione Nazionale Alpini è nato con la costituzione del sodalizio, nel 1922. Una parte della documentazione è andata, con il passare del tempo, perduta. Ma molte delle memorie documentarie cartacee, fotografiche, iconografiche e materiali diverse si sono conservate. Inoltre, alla documentazione prodotta direttamente dalla Sezione di Biella, si sono aggiunte e si aggiungono costantemente preziose donazione da parte di Alpini biellesi o di loro famigliari. Attualmente in fase di riordino, l’Archivio Storico della Sezione di Biella rappresenta un presidio importante dell’alpinità e della cultura alpina nazionale e territoriale. Il Biellese è una terra di profondi vincoli alpini e le carte, le stampe fotografiche, le immagini, gli oggetti presenti nell’Archivio Storico attestano tale legame d’appartenenza e di elezione. Senza attendere il termine dei lavori archivistici in corso, l’Archivio Storico condivide e condividerà il patrimonio che custodisce per facilitarne la conoscenza, per incrementarne la consultazione, per stimolarne l’implementazione. Unitamente alla Biblioteca, intitolata a Antonio Pirini (storico conservatore delle memorie sezionali), l’Archivio Storico ha per scopo quanto previsto dall’Articolo 2, comma a, dello Statuto della Associazione Nazionale Alpini: tenere vive e tramandare le tradizioni degli Alpini, difenderne le caratteristiche, illustrarne le glorie e le gesta […].

  • Sede:

    Associazione Nazionale Alpini

    Sezione di Biella

    Biella 13900

    via Ferruccio Nazionale 5